Accesso zona ZTL Torino auto ibride elettriche, rinnovata la sperimentazione

moleParte a Torino la sperimentazione che consente l’accesso in ZTL alle auto ibride/elettriche. E’ stata infatti approvata questa mattina dalla Giunta Comunale la deliberazione che proroga sperimentazioni già avviate e definisce nuove regole che puntano a favorire l’utilizzo di mezzi ecosostenibili, a sostenere una politica dei trasporti competitiva e sostenibile ed a recepire le richieste dell’Unione Europea.

 

E’ stata rinnovata la sperimentazione decisa nel 2013 ed autorizzato il rilascio, per un altro anno, di permessi di transito gratuiti nella zona a traffico limitato ai veicoli elettrici “puri” immatricolati dopo il novembre 2012 ed allo stesso tempo, per incentivare ancora di più l’uso di veicoli a basso impatto ambientale ed avvicinarsi all’obiettivo di lungo termine dell’Unione Europea (riduzione delle emissioni di CO2 a 95 grammi al chilometro entro il 2020 per le nuove auto) è stato autorizzato per un anno in via sperimentale il rilascio di permessi ZTL gratuiti per i veicoli ad alimentazione ibrida/elettrica di nuova immatricolazione (anno 2014) e con emissione di CO2 uguale o minore di 120 g/Km.

 

“Il ruolo delle città moderne”, ha commentato l’Assessore alla Viabilità e Trasporti Claudio Lubatti, “è di rendere i propri territori laboratori di innovazione tecnologica e luoghi di trasformazione sociale. Cogliere la sfida e trasformare le nostre città in modelli di sviluppo urbano sostenibili e intelligenti, in termini di capacità di interconnessione ed interattività, significa in primo luogo favorire forme di spostamento non inquinanti, in grado di soddisfare le esigenze di mobilità ed al contempo di rispettare l’ambiente.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Auto danneggiate zona Parella Torino, foto e punto della situazione

Degrado zona Parella Torino, la foto curiosa di una lettrice

Degrado via Capelli Torino, segnalazione e foto di una macelleria a “cielo aperto”

Degrado piazza Chironi Torino, la nuova segnalazione di una lettrice

Massimiliano Rambaldi