Acido contro ex Torino, ferita anche una minorenne

Carabinieri-300x199I Carabinieri della Stazione Barriera Milano hanno arrestato, ieri mattina, alle 11, un uomo di 35 anni, abitante a Torino, per lesioni personali e maltrattamenti in famiglia.

 

Secondo quanto spiegato, al culmine di un litigio per la fine di una relazione sentimentale, l’uomo avrebbe lanciato dell’acido solforico alla sua ex, una donna marocchina di 30 anni, e alla nipote 17enne di  quest’ultima. Le donne sono scappate in strada e hanno chiamato il 118 e i Carabinieri.

 

Le vittime sono state trasportate al San Giovanni Bosco dove sono state medicate e dimesse,  la donna con una prognosi da ustioni di 2° grado a livello sottombelicale, guaribili in 25 giorni,  e la nipote ha riportato ustioni di 1° grado al polso destro, guaribili in 5 giorni.

 

I Carabinieri sono intervenuti e hanno arrestato l’uomo e hanno sequestrato la bottiglia con l’acido.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacatorino.it

– il nostro staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

PUBBLICITA’ A PARTIRE DA 10 EURO  – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, eventi, mostre o spettacoli, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie.

Massimiliano Rambaldi