Adesione sciopero GTT Torino 16 dicembre 2013, info e dettagli

Si svolgeranno lunedì 16 dicembre 2013 i due scioperi di 24 ore indetti dalle organizzazioni sindacali FILT CGIL, FIT CISL, UIL TRASPORTI, FAISA CISAL e UGL a cui aderisce FAST CONFSAL e da USB Lavoro Privato – Settore Trasporti.

 

La GTT ha comunicato che il servizio sarà garantito nelle seguenti fasce orarie:

 

Servizio urbano e suburbano della Città di Torino: dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 12.00 alle ore 15.00

Metropolitana: dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 12.00 alle ore 15.00

Autolinee extraurbane: da inizio servizio alle ore 8.00 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30

sfm1 Pont-Rivarolo-Chieri (ferrovia Canavesana) e sfmA Torino-Aeroporto-Ceres: da inizio servizio alle ore 8.00 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30

 

Lo sciopero, si legge nella nota, “potrebbe avere ripercussioni sui diversi servizi gestiti da GTT,con conseguenti possibili disagi per la clientela”.

 

NUMERO VERDE PER INFORMAZIONI – Per ulteriori informazioni è disponibile il numero verde 800-019152

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.


VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

Di Redazione

1 COMMENTO

  1. Già altre volte ho fatto delle segnalazione ai vigili urbani, ma a quanto pare la cosa interessa poco.
    Di conseguenzan mi permetto di scrivere a Voi, ricordando che il comune di Torino ha speso svariate migliaia di nostri soldoni per istituire con corsia controllata da semafori per la svolta a sinistra dai controviali di Corso Unione Sovietica su tutta la direttrice, per evitare intralci e pericolo. Molti automobilisti non rispettano la segnaletica svoltando quasi tutti dalla carreggiata centrale creando notevoli intralci al traffico e molto pericolo. Percorro C. Unione più volte al giorno, da Porta Nuova a Str Del Drosso ed assicuro che è antipatico trovarsi spesso nel centro degli incroci non riuscendoci più a superarli perchè il semaforo oramai ha cambiato colore.
    Spero che qualcuno si muova affichè le norme vengano rispettate.
    Scusate lo sfogo e saluto cordialmente.

Comments are closed.