Agenti aggrediti via XX Settembre Torino, senza biglietto dà in escandescenza

L'uomo avrebbe dato generalità false e alla vista dei poliziotti li avrebbe aggrediti

AgentiIn via XX settembre, gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Volanti del Commissariato Centro hanno arrestato un cittadino del Mali di 36 anni. L’uomo, che sarebbe risultato sprovvisto di biglietto a bordo di un tram, si sarebbe rifiutato di dare i documenti di identità a personale GTT che lo stava controllando. Il cittadino maliano, tra l’altro, avrebbe poi fornito delle generalità che, in seguito ad accertamenti, sono risultate essere false. Sulla base del protocollo stipulato tra l’Azienda Trasporti Pubblici e la Polizia di Stato, il personale della GTT ha richiesto l’intervento degli agenti di Polizia. Ma alla vista dei poliziotti, l’uomo avrebbe dato in escandescenza opponendo resistenza, avrebbe aggredito due operatori di Polizia e avrebbe causato loro delle lesioni alla spalla. Per tali motivi è stato arrestato per i reati di lesioni, resistenza e violenza a P.U. Inoltre, è stato denunciato per false attestazioni e rifiuto di fornire indicazioni sulla propria identità. (m.ram.) Foto in evidenza: wikipedia.org