Aggredisce la ex fidanzata in un locale a Torino, arrestato

È accaduto ieri sera a Torino.

 

In base a quanto ricostruito dalla Polizia di Stato, protagonista della vicenda è un uomo di 31 anni, di origine marocchina.

 

 

Il 31enne sarebbe stato raggiunto dalla ex fidanzata e dal nuovo compagno di questa  in un locale.

 

Scoppiata una discussione, la situazione sarebbe  dove sarebbe velocemente precipitata, passando dalle parole allo scontro fisico.

 

Nonostante la cruenta colluttazione, il nuovo compagno della donna sarebbe riuscito a sfuggire al suo aggressore, riuscendo quindi ad allertare il 113.

 

La testimonianza fornita in seguito dalla vittima, ha permesso di chiarire i motivi del gesto. L’ex fidanzato, infatti, avrebbe perseguitato la donna fin dal momento della loro rottura.

 

Vivendo da tempo in un incubo, la donna avrebbe spiegato anche di aver subìto violenze e rapine ad opera dal suo persecutore e da alcuni amici del malvivente.

 

Per il 31enne sono scattate le manette; le accuse, per lui, sono di violenza sessuale e rapina aggravata.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.


VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Maltrattamenti sulle donne Torino: “Codice Rosa” negli ospedali Maria Vittoria e San Giovanni Bosco; info e contatti per aiuti immediati

Prostituta aggredita al Parco Valentino di Torino, E’ la seconda in pochi giorni

Negozi danneggiati e auto bruciate Torino quartiere Vallette, forse atto intimidatorio

Rivolta Cie Torino, gruppo di anarchici tenta di fomentare nuovo episodio

Arresto stalker Grugliasco, uomo brucia auto e portone di casa della ex

 Di Redazione