Allarme ragazzino scomparso centro commerciale Nichelino, era andato a casa

Il ragazzino era a casa ed ha spiegato ai Carabinieri che si era semplicemente allontanato senza dirlo a nessuno

“Il nostro amico non si trova, non vorremmo gli fosse successo qualcosa”. La chiamata allarmata al 112 è arrivata ieri, 6 dicembre, da un gruppo di ragazzi di Nichelino sui 14 anni, che era al centro commerciale, per passare qualche ora in tranquillità.
Stavano mangiando qualcosa al fast food, quando non hanno visto più uno del gruppo e si sono preoccupati. Lo hanno cercato dappertutto, provando anche a chiamarlo al cellulare, ma nulla. Così, preoccupati, hanno composto il 112.
I Carabinieri sono arrivati in pochi minuti, hanno fatto qualche verifica e poi si sono diretti a casa del ragazzo. Era lì, tranquillo: ai militari ha spiegato che si era semplicemente allontanato senza dirlo a nessuno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here