Anniversario attentati 11 settembre 2001, la data che cambiò il mondo

Mai come dodici anni dopo ci si rende conto di come di come una data sia stata in grado di cambiare la storia facendone quasi da divisore.

.

QUATTRO AEREI – Quattro aerei, dirottati dai terroristi di Al Qaeda, colpirono al cuore gli Stati Uniti d’America uccidendo 2974 persone.

– Gli obiettivi scelti erano le Torri Gemelle di New York, il Pentagono ed il Campidoglio o la Casa Bianca. Tre di questi furono colpiti senza pietà mentre il quarto aereo precipitò in Pennsylvania.

– In pochi attimi il mondo restò in silenzio davanti alla tv ad osservare quanto stava accadendo. Quel giorno sarebbe stato l’inizio della guerra al terrorismo.

.

UNA NUOVA PAGINA DI STORIA – L’attacco sferrato dagli estremisti islamici fece sentire per la prima volta l’America e il mondo deboli di fronte ad una nuova minaccia.

– Il 2001 segnò l’inizio della lotta al terrorismo con le guerre in Afghanistan ed Iraq che ancora oggi vedono impegnate le truppe americane e che continuano a causare ingenti perdite.

– La nuova pagina di storia che si aprì quel giorno segnò anche il controverso rapporto tra il mondo occidentale e le mille sfaccettature dell’Islam. Un dialogo non sempre facile e più che mai complicato.

.

L’AMERICA OGGI – La questione siriana ha rialzato i livelli di guardia in tutti gli USA, ma specialmente a New York dove il cuore ferito della città è ancora sanguinante.

– L’impressione che ne si coglie è la voglia però dei newyorkesi di far tornare a pulsare di vita una zona che è stata simbolo di morte.

– L’attesa per i nuovi edifici, tra cui la Freedom Tower, vuole forse simboleggiare la vittoria della vita e quella voglia di ripartire e di consegnare alla storia una delle pagine più nere della storia americana.

.

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

 

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

 

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

.

La Redazione

Foto:wikipedia.org

 

1 COMMENTO

  1. Giusto ricordarlo in una città come Torino dove se non si farà attenzione certi estremismi religiosi potrebbero diventare un grosso problema!

Comments are closed.