Anziana e badante violentate Agliano Terme, arrestato presunto responsabile

La Procura della Repubblica di Asti, nella persona del sostituto Procuratore della Repubblica Dott.ssa Giulia Marchetti, avrebbe richiesto l’emissione della misura che sarebbe stata concessa dal GIP

CarabinieriLo scorso venerdì, su ordinanza di custodia cautelare in carcere, è stato tratto in arresto un cittadino macedone, in Italia domiciliato in Agliano Terme.
Secondo quanto spiegato, la misura era stata emessa  in quanto l’uomo, peraltro clandestino sul territorio nazionale e trovato in possesso di copia fotostatica di documenti di identificazione Bulgari falsi, si sarebbe reso responsabile di violenza sessuale aggravata lo scorso 10 luglio ai danni di una donna affetta da gravi patologie e della sua badante.
In ragione dei fatti sopra citati, la Procura della Repubblica di Asti, nella persona del sostituto Procuratore della Repubblica Dott.ssa Giulia Marchetti, avrebbe richiesto l’emissione della misura che sarebbe stata concessa dal GIP del medesimo Tribunale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here