Anziana truffata Nichelino, agganciata con la scusa del finto nipote

Carabinieri-300x199Ancora truffe, ancora vittime gli anziani. Una donna di 90 anni ha denunciato oggi ai Carabinieri di essere stata contattata telefonicamente a casa da uno sconosciuto che si è presentato come il nipote e le ha fatto credere di essere rimasto coinvolto in un incidente stradale, per il quale gli servivano 7000 euro per sostenere le spese connesse al danno subito.

 

Successivamente si è presentato a casa della vittima una donna che si è qualificata  come un’amica del nipote e si è fatta consegnare la somma di 2500 euro in contanti ed alcuni monili in oro, per un valore non quantificato. Danno non coperto da assicurazione.

 

La coppia  di truffatori ha provato a raggirare altre tre 80enni, ma sono stati scoperti La coppia potrebbe aver agito decine di volte e soprattutto potrebbe truffare altre donne anziane.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacatorino.it

– il nostro staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

PUBBLICITA’ A PARTIRE DA 10 EURO  – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, eventi, mostre o spettacoli, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie.

Massimiliano Rambaldi