Anziana truffata Piossasco, ancora un finto tecnico dell’acqua

Trecento euro e, soprattutto, la fede nuziale. Il ricordo di una vita per una nonnina ennesima vittima dei finti tecnici delle utenze domestiche.

truffaTrecento euro e, soprattutto, la fede nuziale. Il ricordo di una vita per una nonnina ennesima vittima dei finti tecnici delle utenze domestiche. Questa volta, a Piossasco, ha colpito un uomo che si è spacciato per operatore Smat. Come accade sempre, ha finto che nella zona dove abita la pensionata ci fosse un guasto idrico e ha convinto la donna a farlo entrare in casa. E dopo aver finto di trovare il guasto, girando per casa, ha arraffatto soldi e l’anello simbolo della storia di quella donna. Poi, naturalmente, è scappato via. E quando la malcapitata si è accorta di tutto, non ha potuto fare altro che chiamare i Carabinieri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here