Armi dentro officina Vigliano, trovate pistole, giubbotto antiproiettile e un jammer

I Carabinieri avrebbero rinvenuto in una intercapedine tra il controsoffitto ed il tetto due pistole, un fucile e munizioni di vario calibro.

CarabinieriL’episodio è avvenuto a Vigliano.
Secondo quanto spiegato, un 31enne titolare di un’officina è stato trovato in possesso di armi e attrezzature che potrebbero esser state usate per furti.
In base a quanto appurato, i Carabinieri avrebbero rinvenuto in una intercapedine tra il controsoffitto ed il tetto due pistole, un fucile e munizioni di vario calibro. La successiva perquisizione avrebbe portato anche alla scoperta di oggetti in oro, radio sintonizzate sulle frequenze delle Forze dell’Ordine, un giubbotto antiproiettile ed un congegno elettronico per neutralizzare sistemi d’allarme.
Il 31enne, ora agli arresti, dovrà rispondere delle accuse di detenzione di armi e ricettazione.