Armi irregolari in casa Torino, due arresti

I coniugi sono stati tratti in arresto per la detenzione dell’arma clandestina e denunciati in stato di libertà per la detenzione dell’altra pistola

A seguito di una perquisizione domiciliare gli agenti della Squadra Mobile e del Commissariato San Paolo hanno tratto in arresto due cittadini albanesi: un uomo di 26 anni e sua moglie di 28.
Secondo quanto spiegato, gli agenti avrebbero ritrovato all’interno di un mobile della cucina utilizzato come dispensa alimentare una pistola semi automatica clandestina priva di qualsiasi contrassegno relativo al produttore o al banco di prova. Un’altra arma è stata, invece, ritrovata nel locale caldaia posto sul ballatoio.
Per i fatti esposti, i coniugi sono stati tratti in arresto per la detenzione dell’arma clandestina e denunciati in stato di libertà per la detenzione dell’altra pistola.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here