Arnesi da scasso Torino, fermate due ragazze residenti in un campo nomadi

Sarebbero state trovate in possesso di due cacciaviti e di una lastra in plastica rigida, di quelle solitamente usate per aprire le porte degli appartamenti.

polizia1Personale della Squadra Volante, nel contesto del servizio di controllo del territorio, ha notato camminare in via Goito, direzione corso Vittorio Emanuele II, tre giovanissime donne, tutte residenti presso il campo nomadi di Strada dell’Aeroporto, una delle quali già conosciuta agli operatori in quanto trovata in possesso, precedentemente, di arnesi atti allo scasso.
Secondo quanto spiegato, gli agenti avrebbero sottoposto a controllo le tre, invitandole a mostrare il contenuto delle loro capienti borse. Solo per una, di 17 anni, il controllo avrebbe dato esito negativo.
In base a quanto appurato, le altre due, di 21 e 15 anni,  entrambe con precedenti di Polizia per reati contro il patrimonio, sarebbero state trovate in possesso di due cacciaviti  e di una lastra in plastica rigida, di quelle solitamente usate per aprire le porte degli appartamenti. La maggiorenne risulta anche colpita da un ordine di carcerazione. Quest’ultima sarebbe stata, pertanto, tratta in arresto, oltre ad essere denunciata per possesso di arnesi atti allo scasso. La quindicenne è stata denunciata per lo stesso reato e per false dichiarazioni sull’identità personale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here