Arrestata per estorsione Moncalieri, lite tra inquilina e padrone di casa

All'appuntamento per restituire il denaro però c'erano anche loro e quando la donna ha preso la busta con i soldi, i militari sono sbucati dal nulla e l'hanno arrestata

Voleva tornare a casa nonostante il suo contratto d’affitto per quella porzione di villetta sulla collina di Moncalieri, scadesse in estate. E rivoleva indietro la differenza di quanto già pagato. Ma quando il proprietario ha detto di no al rimborso, lei avrebbe pianificato un modo che alla fine le è valso l’arresto per estorsione.
Secondo quanto spiegato, dopo aver creato un profilo falso su Facebook è andata sulla piattaforma web dove aveva trovato l’annuncio della casa e qui avrebbe pubblicato una recensione fortemente negativa, nonostante il posto fosse senza il minimo difetto.
In base a quanto appurato, avrebbe poi ricattato il proprietario, dicendogli che avrebbe cancellato il commento se le avesse ridato quanto chiesto. Lui a quel punto ha chiamato i Carabinieri, che gli hanno consigliato di fingere di accettare. All’appuntamento per restituire il denaro però c’erano anche loro e quando la donna ha preso la busta con i soldi, i militari sono sbucati dal nulla e l’hanno arrestata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here