Arresti tifosi Torino-Helsinki, l’epilogo di una partita “esplosiva”

Carabinieri-300x199Il  23 ottobre scorso, alle 22,30, a Torino, nei pressi dello Stadio Olimpico ove si stava disputando l’incontro di calcio valevole per il girone di Europa League tra Torino e Helsinki”, per ragioni ancora in corso di accertamento, un tifoso avrebbe acceso una bottiglia incendiaria in vetro e l’avrebbe lanciata in direzione del contingente del 1° Reggimento Carabinieri “Piemonte” lì dislocato per le connesse esigenze di ordine pubblico.

 

La bottiglia si è infranta a circa 15 mt dal contingente, senza arrecare danni a persone o cose. L’immediata reazione dei militari ha permesso di arrestare per resistenza e violenza a pubblico ufficiale (favoreggiamento personale) un uomo di 49 anni, abitante a Torino che, per favorire la fuga del responsabile del lancio,  non ancora identificato, a sua volta ha scagliato contro i Carabinieri un bidone in plastica per la raccolta dei rifiuti. Un militare è stato colpito dal bidone e  ha riportato la contusione della spalla destra e l’escoriazione della coscia destra, lesioni refertate dai sanitari del CTO di Torino e giudicate guaribili in 10 giorni.

 

I Carabinieri della Compagnia di Torino Mirafiori hanno inoltre arrestato  un uomo di 41 anni, abitante a Torino, già colpito da Daspo emesso dal Questore di Genova il 17 ottobre 2013. Il tifoso è stato notato dai militari giovedì 23 ottobre scorso nei pressi dello Stadio Olimpico di Torino, ed in particolare nei luoghi ove si sono svolti i fatti del lancio della molotov contro le Forze dell’Ordine, in violazione dei divieti imposti dal provvedimento.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Marijuana in appartamento Collegno, allestita serra con tanto di sala fumatori

Spaccio droga San Salvario Torino, i risultati dei controlli della Polizia

Traffico di droga Domodossola Verbania, fermato un 63enne

Massimiliano Rambaldi