Arresti Torino e Provincia 2014, i risultati dei Carabinieri

Carabinieri-300x199Anche quest’anno è stata lanciata l’operazione “Natale sicuro” per difendere i cittadini dai reati predatori in particolare per tutelare gli anziani. Negli ultimi sette giorni abbiamo ricevuto ai centralini del 112 e direttamente presso le stazioni decine di telefonate da parte di anziani che trovandosi in difficoltà si sono rivolti ai Carabinieri.

Dall’inizio del mese è operativa un’operazione straordinaria di controllo del territorio messa in atto dai Carabinieri del Comando Provinciale di Torino per garantire un Natale sereno ai cittadini che affollano le vie della Città in cerca dei primi regali.  Più pattuglie sul territorio e una task force, in borghese e in divisa, contro furti (anche nelle abitazioni), scippi e rapine. Carabinieri in borghese tra la gente per bloccare fenomeni come borseggi e rapine. Per evitare e prevenire spiacevoli sorprese a chi preleva il denaro per pagare i regali, gli sportelli bancomat delle banche più vicini alle zone  dello shopping sono monitorati da pattuglie antirapina. Donne e uomini dell’Arma sul territorio per garantire a tutti serene passeggiate e rendere più piacevole questo periodo di festa.

L’operazione ha permesso di arrestare negli ultimi sei giorni 47 persone, di cui 25 per furti e rapine. L’individuazione dei ladri e dei loro modus operandi è il frutto del controllo del territorio che il Comando Provinciale di Torino svolge su tutto il territorio 24 su 24 ore. La fiducia dei cittadini, le segnalazioni che da loro provengono e la presenza continua sul territorio sono tre principi fondamentali per  ottenere risultati come questi.

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Rapina in banca con ostaggi Orbassano, i banditi indossavano maschere di Carnevale

Arresto rapinatore seriale banche Torino, sei colpi in 15 giorni

Rapina in farmacia Palazzolo Vercelli, bottino di poche decine di euro

Massimiliano Rambaldi