Arresto comandante carabinieri Borgo Dora Torino, l’iter giudiziario ne stabilirà colpevolezza o innocenza

È successo nella mattinata a Torino.

 

Secondo quanto spiegato dai Carabinieri, il comandante della stazione dei CC di Borgo Dora è stato arrestato dai suoi stessi colleghi con l’accusa di peculato, per essersi appropriato di ingenti somme di denaro durante le operazioni antidroga.

 

 

Sottoposto ad interrogatorio, l’uomo avrebbe ammesso di aver tratto vantaggio dalla sua posizione per intascare i soldi sequestrati agli spacciatori.

 

In questo modo, secondo i primi calcoli, il comandante avrebbe sottratto illegalmente decine di migliaia di euro.

 

Terminata l’audizione, il GIP di Torino, Roberta Vicini, ha convalidato l’arresto, stabilendo che il comandante sia sottoposto a custodia cautelare.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.


VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Furto in negozio Pinerolo, guardia giurata con mani lunghe e 40 piante di marijuana in casa

Di Redazione