Arresto rapinatore di banche Torino, aveva colpito anche a Moncalieri

Con il volto scoperto, l’uomo avrebbe preso in ostaggio una cliente e puntandole una lima per unghie alla gola si sarebbe fatto consegnare 1600 euro dalla cassiera.

Il 15 gennaio scorso, alle 12, in una banca di corso Francia, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato per rapina un uomo di 25 anni, abitante a Torino, in affidamento in prova ai servizi sociali.
Secondo quanto spiegato, con il volto scoperto, l’uomo avrebbe preso in ostaggio una cliente e puntandole una lima per unghie alla gola si sarebbe fatto consegnare 1600 euro dalla cassiera. Dopodiché sarebbe scappato proteggendosi con l’ostaggio, che avrebbe liberato solo fuori dalla banca.
In base a quanto appurato, i militari hanno rintracciato fuggitivo all’interno delle scale di un condominio poco distante dal luogo della rapina. Il 25enne sarebbe stato anche riconosciuto come l’autore di un’altra rapina avvenuta il 12 gennaio scorso a Moncalieri alla banca di piazza Caduti per la Libertà.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here