Arresto rapinatore seriale banche Torino, sei colpi in 15 giorni

Carabinieri-300x220L’arresto è avvenuto oggi ad opera dei Carabinieri di Torino.

 

Secondo quanto spiegato, è stato individuato e fermato un 26enne torinese ritenuto responsabile di ben 6 rapine in 15 giorni a banche tra Piemonte, Lombardia e Veneto.

 

Il “rapinatore viaggiatore” avrebbe compiuto i colpi tra il 21 gennaio ed il 4 febbraio 2014, ma a fermare l’attività ci hanno pensato i video delle telecamere a circuito chiuso delle banche.

 

Il bottino dei colpi è stato quantificato in circa 30mila euro.

 

Le indagini sono ancora in corso per stabilire eventuali legami con altre rapine.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Rapina gioielleria centro Torino, titolare malmenato finisce in ospedale

Rapina cellulare Torino, ordina alla vittima di comprare un telefono, poi glielo ruba

Arresto rapinatori seriali Torino, già sei i casi accertati

Di Redazione