Arresto rapinatori bar Torino, nel 2011 rubarono un cambiamonete per slotmachine, pestando selvaggiamente un dipendente

La rapina risale al 2011.

 

In base a quanto spiegato dai Carabinieri di Torino, una banda criminale romena rapinò il titolare di un bar, gestore di alcune slot-machine.

 

I ladri – hanno spiegato i militari, – con i volti coperti da passamontagna e procedendo secondo un piano studiato nei minimi particolari, fecero irruzione nel locale, proprietà di un cittadino cinese.

 

A questo punto, la banda si avventò contro un dipendente, picchiadolo violentemente con calci e pugni, minacciandolo e imbavagliandolo. Dopodiché, utilizzando un “palanchino” per fare leva, i malviventi sradicarono il distributore cambiamonete delle slot-machine, contenente circa 8 mila euro.

 

Per non farsi mancare nulla, la banda razziò anche un computer portatile, l’incasso della giornata, nonché la catenina d’oro e il portafoglio della vittima.

 

Ora, per i reati compiuti sono scattate le manette per 3 persone: 3 uomini romeni. Una quarta complice, donna, secondo gli Inquirenti responsabile del sopralluogo compiuto prima del raid, è al momento ancora ricercata.

 

I militari hanno sottolineato che, nelle indagini effettuate per risalire agli indagati, fondamentale è stata l’analisi del nastro adesivo utilizzato per immobilizzare la vittima, dove i rapinatori avrebbero lasciato le proprie impronte digitali.

 

Inoltre, di grande rilievo anche la collaborazione della vittima stessa, che ha saputo individuare ed indicare ai Carabinieri i propri aggressori, riconosciti dalla voce, dall’abbigliamento e dall’atteggiamenti: si tratterebbe di clienti del bar.

 

Sul caso, le indagini rimangono attualmente aperte: al vaglio degli Inquirenti, infatti, la possibilità di altri colpi compiuti dalla banda, ai danni di diverse attività commerciali nel Torinese.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it – Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Finta rapina Tortona, invenzione di un camionista preda delle slot machine

Truffa bancomat clonati Torino, coppia di romeni agiva tra il capoluogo piemontese e Milano

Arresti mafia romena Torino, preso specialista che intercettava i codici bancomat presso gli sportelli Atm

Di Redazione