Arresto spacciatore Chivasso, proteggeva armi e droga con un serpente velenoso

CarabinieriUsava un serpente per fare la guardia alla droga. Lui, un pusher francese di 23 anni, è stato arrestato nei giorni scorsi dai Carabinieri della Compagnia di Chivasso.  Le accuse sono di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

 

L’uomo viaggiava su un camper ed è stato fermato a un posto di blocco.  Nel suo furgone i Carabinieri hanno trovato 50 grammi di droga tra hashish e marijuana, 35 semi di “marijuana”, un trita foglie in metallo, un termometro digitale lth-31, un proiettile calibro 9×21 a palla espansiva, un machete marca gerber, una balestra a pistola marca con relative 2 frecce, una balestra a fucile con ottica di precisione, un arco marca con 5 frecce.

 

Il francese è così stato denunciato porto di armi e oggetti atti a offendere nonchè per detenzione e raccolta armi da guerra. Il camper è stato sottoposto a sequestro. A fare da guardia alla droga e alle armi c’era un serpente che a detta del suo padrone era molto velenoso.

 

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Arresto spacciatori via Servais Torino, usavano l’auto di un anziano come deposito per la droga

Droga e dopamina, confermata la relazione tra impulsività e predisposizione a dipendenza

Spaccio di droga Busca Cuneo, tre chili di cocaina dentro casa affittata dalla parrocchia

Massimiliano Rambaldi