Arresto spacciatore Nichelino, preso con ovuli di crack e cocaina

Durante la fuga, il cittadino gabonese di 21 anni ha lanciato 12 involucri di droga nel prato di una scuola.

PoliziaGli agenti del commissariato Mirafiori, qualche sera fa, hanno notato un uomo di colore alla guida di una Fiat Grande Punto che aveva un atteggiamento sospetto. Quando lo straniero si è accorto della presenza degli agenti di Polizia di Stato ha abbandonato l’auto ed è fuggito a piedi in via XXV Aprile di Nichelino. Durante la fuga, il cittadino gabonese di 21 anni ha lanciato 12 involucri di droga nel prato di una scuola. Lo straniero, che ha anche colpito con calci e pugni un agente, è stato arrestato per i reati di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, resistenza, minacce e violenza a P.U. Inoltre, è stato anche indagato per i reati di false attestazioni e ricettazione in quanto, in suo possesso, aveva 11 tickets restaurant intestati ad altre persone. Gli ovuli di droga, gettati nei pressi della scuola e contenenti cocaina e crack, sono stati recuperati e sottoposti a sequestro. Massimiliano Rambaldi Foto in evidenza: wikipedia.org