Arresto stalker Grugliasco, uomo brucia auto e portone di casa della ex

È accaduto nella nottata a Grugliasco (TO).

 

L’operazione è stata condotta dai Carabinieri, intervenuti dopo che un uomo di 51 anni, originario di Castellamonte (TO), avrebbe bruciato l’auto e il portone di casa dell’ex fidanzata, residente a Grugliasco.

 

Sottoposto ad interrogatorio, l’uomo avrebbe parlato della fine della relazione con la donna avvenuta un anno fa. Inoltre, tra i dati emersi, rientrerebbe anche un “esorcismo” al quale il 51enne avrebbe obbligato a sottoporsi, in passato, la ex compagna.

 

Terminata l’audizione e formulate le accuse di danneggiamento tramite incendio doloso e atti persecutori, il GIP di Torino, Massimo Scarabello, ha stabilito che il 51enne sia sottoposto a custodia cautelare, da scontare agli arresti domiciliari.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.


VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Arresto stalker Alba, pedinava la ex grazie ad una applicazione nel cellulare

Maltrattamenti sulle donne Torino: “Codice Rosa” negli ospedali Maria Vittoria e San Giovanni Bosco; info e contatti per aiuti immediati

Cittadinanza italiana agli stranieri TAR Piemonte dice no se l’immigrato ha maltrattato la moglie

Di Redazione