Arresto “vampiri del furto” Torino via Tempio Pausania, presi dopo rapina in ricevitoria

PoliziaLa Squadra di Polizia Giudiziaria del Compartimento Polizia Stradale di Torino e il Nucleo Investigativo del Reparto Operativo dei Carabinieri di Torino, insieme alla Squadra Volanti della Questura, hanno arrestato 5 romeni, tra i 25 e i 34 anni, abitanti a Torino, per furto aggravato e ricettazione di due mezzi rubati. La banda è stata fermata dopo l’ultima spaccata notturna e subito dopo aver rubato 4 videopoker e una macchinetta cambiamonete da una ricevitoria di via Tempio Pausania angolo via Castelgomberto a Torino.

 

L’indagine, condotta dalla Squadra di Polizia Giudiziaria del Compartimento Polizia Stradale “Piemonte e Valle d’Aosta” di Torino e coordinata dalla locale Procura della Repubblica presso il Tribunale ha consentito di accertare che alcuni componenti del gruppo criminale avrebbero avuto la disponibilità di auto rubate, parcheggiate in vari punti della città, e pronte per essere utilizzate per i furti. Le indagini della Polizia Stradale hanno permesso di individuare due mezzi, un Mercedes Vito e una Volvo V50, nella disponibilità della banda. Il furgone e la macchina sono state monitorate 24 ore al giorno dalla Polizia stradale.

 

Nel frattempo è emerso che “i probabili destinatari” dei mezzi rubati erano già oggetto di un’altra indagine da parte della sezione antirapina del Nucleo Investigativo dei Carabinieri. Le stesse persone pedinate e monitorate dalla Polizia stradale, si sarebbero rese protagoniste, secondo le indagini dei Carabinieri della sezione antirapina,  di alcune “spaccate” ai danni di negozi e  avvenute recentemente nell’hinterland torinese

 

Lunedi scorso, alle 4, in via Castelgomberto, in un’operazione congiunta Carabinieri – Polizia di Stato, è stato possibile intercettare e bloccare il furgone Mercedes Vito su cui i cinque romeni, i “vampiri del furto”,avevano caricato la refurtiva dell’ultima spaccata:  4 videopoker e una macchinetta cambiamonete da una ricevitoria di via Tempio Pausania angolo via Castelgomberto.

 

Sono in corso ulteriori accertamenti su altre spaccate avvenute a Torino e provincia.

 

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Tentato furto negozio abbigliamento Ciriè, speronano i Carabinieri e perdono tutti i vestiti sulla strada

Rapinatore seriale Nichelino, puntava esclusivamente donne sole

Rapina Poste La Loggia, banda sequestra clienti e dipendenti

Massimiliano Rambaldi