Asili Nido Nichelino, le famiglie non dovranno pagare la tariffa per il periodo della zona rossa

La Città di Nichelino ha deciso di esonerare le famiglie dal pagamento della tariffa dei nidi comunali per il periodo in cui questi sono stati chiusi a causa dello stato di zona rossa

La Città di Nichelino ha deciso di esonerare le famiglie dal pagamento della tariffa dei nidi comunali per il periodo in cui questi sono stati chiusi a causa dello stato di zona rossa: rendendo di fatto impossibile la fruizione del servizio.
Per la chiusura dei nidi molte famiglie sono state costrette a ricorrere a babysitter o a stare a casa ad occuparsi dei pargoli, perdendo così giornate di lavoro.
“Abbiamo voluto andare incontro a famiglie in difficoltà – dicono il Sindaco Giampiero Tolardo e l’assessore all’Istruzione Michele Pansini – A causa dell’obbligata chiusura dei nidi per la pandemia, hanno dovuto tenere i figli piccoli a casa in mezzo a mille difficoltà. Ci sembra giusto che non debbano anche pagare per servizi non utilizzati”.