Atti osceni treno Asti-Torino, si palpeggiava davanti a una passeggera

L’uomo è stato denunciato dagli agenti della Squadra Volante per atti osceni.

PoliziaIl fatto è accaduto martedì sera. È salito sul treno nella stazione di Asti e dopo si è accomodato non distante da una giovane donna che ha iniziato a guardare insistentemente. Secondo quanto spiegato, poco dopo l’uomo, un 54enne con precedenti di Polizia, avrebbe prima iniziato a palpeggiarsi e dopo si sarebbe abbassato la cerniera dei pantaloni non togliendo mai lo sguardo dalla ragazza. A quel punto la donna ha chiamato la Polizia di Stato.
Per questo, ad attendere il treno alla stazione Lingotto c’era una volante dell’Ufficio Prevenzione Generale e personale della Polizia Ferroviaria. L’uomo è stato denunciato dagli agenti della Squadra Volante per atti osceni. (m.ramb.) 
Foto in evidenza: wikipedia.org