Aumento parcheggi con strisce blu Torino, la Giunta approva la delibera

Piazza_Palazzo_di_Città_durante_i_150_anni_dell'unità_d'_ItaliaSi allarga l’area a pagamento per parcheggiare la macchina in città.

 

La Giunta ha infatti approvato la delibera portata dall’assessore Claudio Lubatti che prevede un aumento degli stalli di sosta blu a Torino, così suddivisi: 5600 in corso Francia, 1789 nella zona del passante, 1600 al Campus Einaudi, 4000 vicino alla zona degli ospedali.

 

Non si sa ancora quanto costerà la sosta a pagamento in questi nuovi parcheggi blu, è possibile che per un’ora si dovrà pagare un euro.

 

Inevitabili scatteranno le polemiche per questa decisione che era già nell’ara da qualche settimana, ma che dai mesi subito dopo l’estate dovrebbe diventare realtà.

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci ainfo@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro

 

 

Leggi anche:

Elezioni Presidente della Repubblica, favoriti, modalità di scrutinio e maggioranza

Regole ISEE gennaio 2015, novità e modalità di calcolo

Legge di Stabilità approvata al Senato, sintesi di tutte le novità normative

Tasse nascoste finanziaria Renzi, dall’aumento dell’Iva, ai rincari della benzina

(m.ram.)

Foto: wikimedia.org