Auto abbandonate La Loggia, la Polizia Locale scrive in Prefettura

La Polizia locale di La Loggia ha chiesto alla Prefettura di attivarsi con sollecitudine per la rimozione di due veicoli parcheggiati da ormai tantissimo tempo sulla strada pubblica e sotto sequestro per mancanza di assicurazione

Dopo mesi di richieste è partita la lettera ufficiale di protesta. La Polizia locale di La Loggia ha chiesto alla Prefettura di attivarsi con sollecitudine per la rimozione di due veicoli parcheggiati da ormai tantissimo tempo sulla strada pubblica e sotto sequestro per mancanza di assicurazione.
Una questione di sicurezza pubblica – come rimarcano dal comando -, ma a anche di burocrazia. I veicoli ormai sono ridotti malissimo e a fronte di una mancata presa in carico di proprietari, per eliminarli dal territorio devono essere rimossi e confiscati.
Procedure che devono essere coordinate ed autorizzate dalla Prefettura. Ma nonostante i vari solleciti fatti nel tempo, da Torino non sono mai arrivati segnali incoraggianti. E così il Comandante della Polizia loggese, Pierangelo Prelato, ha inviato una lettera di sollecito e protesta per chiedere che la situazione si risolva.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here