Autocisterna contromano tangenziale Torino, un morto e tre feriti

L'autocisterna, che trasportava almeno 20 mila litri di idrossido di sodio, è entrata contromano a Orbassano.

14249178_1144957485549906_709475785_nIncidente mortale nella notte sulla tangenziale di Torino con il bilancio di un morto e quattro feriti il bilancio.
Secondo quanto spiegato, un’autocisterna guidata da un autista di origini polacche, poi risultato positivo al test sull’alcol, avrebbe percorso 2 chilometri in contromano, investendo due auto e poi si è ribaltandosi. La vittima è un uomo di 63 anni, di Monasterolo di Savigliano è tristemente deceduto nel giorno del suo compleanno. Era alla guida di una Renault Scenic, in compagnia della moglie, trasportata in gravi condizioni all’ospedale Cto, dove è in cura anche, con fratture alle gambe, l’autista, in stato di arresto.
Meno gravi le condizioni di una coppia che viaggiava su una Fiat Panda: marito e moglie sono stati ricoverati nell’ospedale più vicino, il San Luigi di Orbassano. L’autocisterna, che trasportava almeno 20 mila litri di idrossido di sodio, è entrata contromano a Orbassano.