Avvio cassa integrazione De Tomaso e Viberti, l’estate più tranquilla per i lavoratori

Firma_02-300x200Buone notizie per due aziende storiche del torinese, che aspettavano lo sblocco della cassa integrazione da parte del ministero.

 

Da Roma è arrivata la firma per il via libera agli ammortizzatori sociali per i 900 dipendenti della De Tomaso di Grugliasco e per i 100 della Viberti di Nichelino. Con questo provvedimento i lavoratori potranno passare un’estate più tranquilla sebbene non ci siano ancora progetti concreti sul rilancio delle due realtà.

 

La Viberti, gruppo Cir, sta aspettando di capire gli sviluppi che nell’ultimo periodo avevano portato voci di una messa in liquidazione della società. La condizione necessaria per continuare a sperare nel rilancio del gruppo è la presentazione di un piano industriale che provi la volontà di continuare la produzione.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Creazione commissione speciale settore automobilistico Torino, obiettivi e priorità

Nasce Fiat Chrysler Automobilies, la sede legale sarà in Olanda

Storia Alfa Romeo e Lancia, dal 1908 al possibile ritorno alle corse

Salone di Ginevra marzo 2013, l’omaggio al torinese Sergio Pininfarina

(m.ram.)