Bilancio attività Polizia Ferroviaria Piemonte 2015, più controlli e meno reati

Rintracciate anche 50 persone scomparse, di cui 42 minorenni fuggiti da casa.

Firma_02-300x200In Piemonte e Valle d’Aosta sono calati del 30% nel 2015 i reati commessi in ambito ferroviario. E’ quanto emerge dalla relazione annuale della Polfer che nel periodo ha arrestato 56 persone, denunciate 978. Il tutto a fronte di un incremento dei controlli del 15%, con 93mila persone identificate, 30mila delle quali straniere. Rintracciate anche 50 persone scomparse, di cui 42 minorenni fuggiti da casa. Nella lotta ai furti di rame, oltre 800 le tonnellate di granulato metallico sequestrate. Foto in evidenza: wikipedia.org