Blocco auto Torino e Provincia, tutte le info

Partono da oggi, 15 ottobre, i blocchi dei veicoli maggiormente inquinanti, previsti dal protocollo antismog che coinvolge tutta la provincia di Torino

Partono da oggi, 15 ottobre, i blocchi dei veicoli maggiormente inquinanti, previsti dal protocollo antismog che coinvolge tutta la provincia di Torino. Stop ai veicoli a motore, con il blocco permanente dalle 0 alle 24, degli Euro 0 e con il blocco dei veicoli Euro 1 e 2 diesel dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 19. È inoltre previsto il blocco degli Euro 3 diesel dal 15 ottobre al 31 marzo 2019, sempre dalle 8 alle 19: le limitazioni alla circolazione sono state confermate dai Comuni che partecipano al Tavolo di concertazione sulla qualità dell’aria istituito presso questa Città metropolitana.
C’è poi l’articolato elenco di deroghe che al momento non viene seguito da tutti i Comuni alla stessa maniera. In generale è stato disposto il nuovo orario ridotto delle limitazioni alla circolazione di tutti i veicoli commerciali, che saranno fermi dalle 8.30 alle 14 e dalle 16 alle 19. Moncalieri non ha inserito nella propria ordinanza questo tema, rifacendosi in toto alle decisioni prese al tavolo metropolitano. L’ultima deroga era infatti stata “consigliata” dalla Regione solamente venerdì.
“La Regione Piemonte ci ha mandato venerdì una comunicazione che ci permette di valutare la possibilità di prevedere un’esenzione per i veicoli adibiti al trasporto merci fino al 1° ottobre 2019” scrive il vicesindaco della Città metropolitana Marco Marocco ai Sindaci dei 33 Comuni che fanno parte del tavolo per la qualità dell’aria. “Ritengo che tale esenzione, che è in linea con la soluzione che noi avevamo già ipotizzato, sia da valutare positivamente” prosegue Marocco, “anche perché consente di garantire una graduale entrata in vigore delle limitazioni previste per gli operatori economici. Ci rendiamo conto, tuttavia” conclude Marocco “delle difficoltà in cui si trovano i nostri Sindaci nell’inserire quest’ultima modifica in tempo utile per lunedì prossimo”.
Oltre ai nuovi orari delle limitazioni previste per ambulanti e operatori commerciali, si ricorda che sono state previste deroghe al divieto di circolazione anche per gli ultrasettantenni alla guida di tutti i veicoli e per il car pooling (in questo caso solo quando scatteranno eventualmente i blocchi emergenziali). Per i veicoli riconosciuti di interesse storico e collezionistico sarà prevista l’esenzione dal divieto di circolazione il sabato e nei giorni festivi e per partecipare a raduni e manifestazioni per veicoli storici.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here