Cadavere dentro canale Rivarolo Canavese, la scoperta pochi minuti fa

E' avvolto in un mistero il ritrovamento del cadavere di un 64enne

Carabinieri-300x199Giallo a Rivarolo Canavese, in frazione Vesignano, dove in un canale è stato trovato il cadavere di un uomo, a faccia in giù e in una pozza di sangue. Dalle prime notizie sembra avesse in profondo taglio alla gola. Non é ancora chiaro se si tratti o meno di un omicidio. Indagano i Carabinieri e la procura Ivrea, che sta andando sul posto.
In base a quanto appurato, il cadavere sarebbe stato notato da un passante e si tratterebbe di un 64enne con precedenti per truffa, estorsione e furto.
AGGIORNAMENTO 19 Gennaio 2016 12,32:
Attorno al cadavere sarebbero state trovate delle banconote false
AGGIORNAMENTO 19 Gennaio 2016 15,44: Sul luogo del delitto è arrivato il sostituto procuratore Ruggero Crupi, poi il sindaco di Rivarolo. L’uomo sarebbe stato ucciso dove è stato trovato il corpo, poiché non sono state ritrovate tracce di sangue che possano far pensare a uno spostamento o al trascinamento del corpo. Non è stata trovata l’arma del delitto.
AGGIORNAMENTO 19 Gennaio 2016 20,40:La macchina della vittima è stata ritrovata poco fa da una pattuglia di Carabinieri. Era parcheggiata a trecento metri da un supermercato di Rivarolo. Era aperta con le chiavi inserite.
– Ispezione cadaverica effettuata in serata ha rivelato un colpo di pistola alla nuca sotto il cuoio capelluto con foro d’uscita alla gola.
(m.ramb.)