Donna morta nel Po a Torino, identità e dinamica ancora da acclarare

E’ accaduto nel pomeriggio a Torino.

 

Secondo quando spiegato dalle Forze dell’Ordine, il cadavere di una donna sui 50 anni è stato recuperato nelle acque del fiume Po.

 

 

Per motivi ancora da stabilire, la donna sarebbe caduta in acqua mentre faceva jogging.

 

Perquisita, non aveva con sé documenti ed è stato così impossibile risalire alla sua identità.

 

Sul posto sono immediatamente intervenuti i Vigili del Fuoco, gli uomini del 118 e la Polizia di Stato.

 

Il corpo, trasportato presso l’Obitorio dell’Ospedale San Giovanni Bosco, è ora in attesa di autopsia.

 

Si attende l’esame autoptico, infatti, per ottenere chiarimenti che aiutino ad acclarare la dinamica del drammatico accadimento.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.


VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Rapina gioielleria via Vandalino Torino, si cerca il rapinatore “maiale”

Rapine supermercato Torino, in manette quattro persone

Rapina posta Tetti Francesi, Rivalta, Torino, arrestati anche gli ultimi complici della banda

Rapina in villa Chivasso, ad avvertire i Carabinieri è stata la Bela Tolera

Di Redazione