Camionista derubato Beinasco, secondo colpo ai suoi danni

La vittima è un camionista ucraino che stava dormendo nel suo mezzo e che è stato aggredito per la seconda volta

Tra venerdì e sabato avevano rapinato un tir, abbandonandolo davanti ad una azienda. La scorsa notte hanno fatto il bis, questa volta arraffando parte del carico: pezzi di ricambio pr auto.
Secondo quanto spiegato, comincia a destare preoccupazione tra i camionisti la banda che assalta i mezzi pesanti all’Interporto, incurante della presenza del conducente. Come nell’ultimo caso, tra lunedì e martedì.
In base a quanto appurato, la vittima è un camionista ucraino che stava dormendo nel suo mezzo. Stando alle indagini, sarebbe stato scaraventato a terra, stesso modus operandi della prima volta, reso inoffensivo e dopo averlo “sistemato” con qualche percossa i banditi sono saliti a bordo del camion. Anche in questo caso hanno fatto poca strada: si sono fermati a Beinasco e hanno portato via alcune casse di ricambi d’auto, contenute nel rimorchio. Indagano i Carabinieri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here