Campanile crollato Valperga, miracolo nel Canavese

12077406_955726794472977_1063573652_nTragedia sfiorata nella notte a Valperga, nel Canavese quando un fulmine poco prima delle quattro del mattino ha colpito il vecchio campanile del 1742, appartenente a una chiesa sconsacrata e in disuso ormai da tempo, crollando su una casa.

 

E’ successo in via Martiri, pieno centro storico del paese. Il fulmine ha sventrato la vecchia torre campanaria che è crollata sul tetto di una casa: dentro c’era una famiglia al completo, padre, madre e bimbo di tre anni e mezzo. Sono tutti miracolosamente illesi perché il campanile è crollato nel bagno dell’abitazione e non nelle camere da letto dove i tre stavano dormendo.

 

Un attimo prima del crollo della torre campanaria, nell’abitazione sono saltati tutti gli impianti, da quello termico a quello elettrico a causa del temporale che si stava abbattendo sulla zona . Poi metà del campanile è venuta giù. Un mezzo miracolo se non si è fatto male nessuno.

 

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Cuorgnè e Ivrea, insieme ai Carabinieri di Cuorgnè, Rivarolo Canavese e del nucleo radiomobile di Ivrea. Via Martiri è stata chiusa al traffico.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacatorino.it

– il nostro staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

PUBBLICITA’ A PARTIRE DA 10 EURO  – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, eventi, mostre o spettacoli, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie.

Massimiliano Rambaldi