Capienza dei pullman trasporto pubblico Torino, GTT amplia la capienza

GTT si adegua alle direttive per il trasporto pubblico locale contenute nel DPCM dello scorso 14 luglio

scioperoGTT si adegua alle direttive per il trasporto pubblico locale contenute nel DPCM dello scorso 14 luglio: la capienza delle vetture della metro, dei bus e dei tram è estesa fino al 60% di quella massima normalmente prevista.
Particolare attenzione è posta al “distanziamento verticale” per cui occorre evitare di trovarsi faccia a faccia con gli altri passeggeri: la maniera migliore per osservare questa modalità di prevenzione è rivolgere sempre lo sguardo verso i finestrini dei mezzi. Resta obbligatorio l’uso della mascherina.
Prima di salire a bordo bisogna igienizzare le mani o indossare guanti per la sicurezza di tutti. In metro bisogna dare la priorità a chi scende e utilizza i contrassegni verdi sul pavimento per mantenere la giusta distanza dagli altri. Su bus e tram seguire le indicazioni per salire e scendere, le porte sono separate tra la salita e la discesa. A bordo usare i posti disponibili e, su bus e tram, non avvicinarsi al conducente. In fermata e in banchina evitare gli assembramenti. Nelle stazioni della metropolitana seguire la segnaletica. Entrata e uscita sono differenziate. I “sensi unici pedonali” sono indicati con frecce verdi (ingresso) e blu (uscita). Ricordarsi che anche su bus e tram il tuo bip è importante: serve per verificare l’utilizzo del servizio e migliorare di conseguenza la programmazione dei mezzi dove necessario.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here