Carrozzeria dell’illegalità Torino, rubavano dalle auto ai giocattoli e li rivendevano a prezzi di outlet

L’operazione è stata condotta dai Carabinieri di Torino.

 

Secondo quanto spiegato, un 35enne italiano in compagnia del complice 38enne ha trasformato la vecchia officina del padre in una vera e propria rivendita del rubato.

 

Gli uomini dell’Arma hanno rinvenuto due vetture, pezzi di ricambio, giocattoli e altri articoli per un valore di circa 500mila euro. 

 

Il tutto era venduto a prezzi di outlet, dopo l’arresto è stata recuperata la refurtiva che ora può essere riconsegnata ai legittimi proprietari.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.


VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Furto rame Vercelli, rubati 39 chili da una cartiera

Tentata rapina banca Torino, si nascondono dentro controsoffitto e crollano a terra

Ladri di scarpe Asti, arrestati due romeni con la passione per lo stiletto

Di Redazione