Casi sospetti Coronavirus Nichelino, due persone positive al primo tampone

Due persone, marito e moglie, sono stati trovati positivi al primo test sul Covid-19, dopo che ieri si erano presentati al pronto soccorso del Santa Croce di Moncalieri

Il Coronavirus arriva anche a Nichelino. Due persone, marito e moglie, sono stati trovati positivi al primo test sul Covid-19, dopo che ieri si erano presentati al pronto soccorso del Santa Croce di Moncalieri. L’uomo, stando a quanto ricostruito, sarebbe poi stato trasferito all’Amedeo di Savoia per il sopraggiungere di complicazioni polmonari.
Sulla conferma della positività al primo test (bisogna aspettare il secondo per avere certezza di aver contratto il virus) il Sindaco Giampiero Tolardo spiega: “Questa mattina ho radunato tutti i dirigenti per pianificare come agire in queste ore. Oltre ad osservare le prescrizioni del Governo, abbiamo attivato le procedure per chiedere il rinvio del pagamento dell’accoto della tariffa rifiuti e per restituire le rette degli asili ai genitori che non ne hanno usufruito. Stop a tutte le attività pubbliche, restano aperti i centri di quartiere ma senza la possibilità di organizzare eventi. Gli uffici comunali seguiranno regole più ferree: gli utenti entreranno alla spicciolata per non creare assembramento. Restano sempre valide i consigli per limitare il rischio-contagio: lavarsi spesso le mani, mantenere un metro di distanza tra le persone ed evitare luoghi affollati soprattutto per le categorie più fragili”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here