Cavalcavia crollato Fossano, il Sindaco: “E’ stato un miracolo, ma non possiamo continuare a sperarci”

Il Sindaco di Fossano ha voluto esprimere la sua vicinanza alle famiglie dei Carabinieri sfiorati dalla tragedia del crollo del cavalcavia

fossanoPoteva essere una tragedia quella che ieri ha coinvolto la città di Fossano. Il cavalcavia di via Marene è infatti improvvisamente crollato schiacciando l’auto dei Carabinieri impegnata in un posto di blocco.
Secondo quanto spiegato, i militari sono rimasti illesi, ma la paura è stata davvero tanta. La Tangenziale è stata subito chiusa alla circolazione.
Il Sindaco di Fossano Davide Sordella ha commentato così l’accaduto “Grazie a tutti quanti hanno aiutato e continueranno a lavorare per gestire la situazione. In poco tempo è stata messa in sicurezza l’area, chiusa la tangenziale ed ogni accesso, gestito il traffico con presidi ad ogni rotonda o incrocio importante. Grazie per il veloce intervento alla Polizia Municipale, Squadra Operai, Protezione Civile Comunale, Associazioni Operative Fossanesi, Vigili del fuoco… Chiedo a tutti i cittadini in questi giorni un po’ di pazienza mentre si cercherà di gestire al meglio i disagi alla viabilità. Il pensiero più importante va ai due effettivi dei Carabinieri di Fossano che si sono visti letteralmente sfiorare da una tragedia mentre erano al lavoro. Oggi siamo stati salvati da un miracolo, ma non si può certo continuare a sperare nei miracoli. E non è accettabile un crollo di questo genere su di un ponte relativamente recente. Un abbraccio a loro ed alle loro famiglie.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here