Cellulare rubato dentro discoteca Ivrea, 19enne arrestato dopo tentata fuga

Un giovane italiano di 19 anni è stato arrestato per furto, resistenza e lesioni dagli agenti del Commissariato di Polizia di Stato Ivrea e Banchette.

Un giovane italiano di 19 anni è stato arrestato per furto, resistenza e lesioni dagli agenti del Commissariato di Polizia di Stato Ivrea e Banchette.
Secondo quanto spiegato, il 19enne dopo essersi impossessato di uno smartphone, rubandolo ad un’avventrice di una discoteca di Ivrea avrebbe provato ad allontanarsi dal locale, ma sarebbe stato fermato da un dipendente dell’esercizio e consegnato alla Polizia.
In base a quanto appurato, il cellulare è stato riconsegnato alla vittima. Durante l’arresto, il giovane avrebbe opposto resistenza agli agenti cercando di darsi alla fuga. Il suo tentativo, però, è risultato vano.
Nel corso della serata, altre due clienti hanno lamentato di aver subito il furto dei portafogli, riposti nelle borse lasciate sui divani della discoteca.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here