Cellulare rubato San Salvario Torino, un arresto

Il tutto è avvenuto all’interno di un negozio del quartiere San Salvario: due cittadini maghrebini avrebbero, infatti, aggredito un connazionale, prendendogli il telefono

rapinaIl tutto è avvenuto all’interno di un negozio del quartiere San Salvario: due cittadini maghrebini avrebbero, infatti, aggredito un connazionale, prendendogli il telefono.
Secondo quanto spiegato, alle rimostranze dell’uomo, mentre uno dei due fuggiva col cellulare, l’altro avrebbe afferrato una bottiglia di vetro vuota e gliela avrebbe scaraventata contro, ferendolo alla testa ed al naso.
In base a quanto appurato, sarebbe poi nata una colluttazione fra la vittima ed il suo aggressore, che sarebbe stata sedata solo grazie all’arrivo degli agenti della Squadra Volante, che hanno tratto in arresto il rapinatore.
Si tratterebbe di un cittadino marocchino di 45 anni, irregolare sul territorio nazionale, con precedenti specifici per rapina nel recentissimo passato; è stato arrestato per rapina aggravata in concorso con persona ignota e lesioni aggravate. La vittima ha riportato lesioni al volto giudicabili guaribili in 30 giorni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here