Cesoia rubata supermercato via Cigna Torino, in fuga dentro un cassonetto

PoliziaHa pensato di poterla fare franca rifugiandosi in un cassonetto dei rifiuti, ma così non è stato. L’uomo, un cittadino di 22 anni marocchino, è entrato in un centro commerciale di via Cigna, dove avrebbe prelevato dagli scaffali una grossa cesoia dopodiché ha cercato di allontanarsi indisturbato dal negozio. Quando sarebbe stato richiamato dal personale dell’esercizio avrebbe spinto e fatto cadere una dipendente. In questo modo l’uomo è riuscito a garantirsi la fuga, dileguandosi nelle vie limitrofe. Le tracce del ventiduenne si sarebbero perse in via Mottarone. Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Barriera Milano giunti sul posto, dopo aver verificato quale fosse stata la via di fuga dell’uomo, si sono messi sulle sue tracce e lo hanno trovato nascosto in un cassonetto dei rifiuti proprio in via Mottarone. il 22enne, già noto alle Forze dell’Ordine, è stato tratto in arresto per rapina. (m.ram.)