CNA Cinema Audiovisivo Piemonte: “La prima volta al TFI per chiudere un anno di attività rivolto alle imprese, alle maestranze e ai rapporti con le istituzioni”

cna-cinema-audiovisivo-piemonte-prima-volta-tfi-chiudere-anno-attivita-rivolto-imprese-maestranze-rapporti-istituzioniTORINO – Per la prima volta, CNA Cinema e Audiovisivo Piemonte partecipa attivamente alla 4^ edizione di TFI Torino Film Industry, in qualità di partner e sponsor dei Production Days organizzati da Film Commission Torino Piemonte, con l’obiettivo di rafforzare la presenza dell’industria dell’intera filiera.

Una presenza che si concretizzerà con una presenza strutturata nel corso dei 5 giorni di programmazione e che vedrà l’Associazione protagonista di due panel all’interno del ricco calendario dell’iniziativa.

“Consideriamo la nostra partecipazione al TFI molto significativa – ha spiegato il presidente regionale di CNA Cinema e Audiovisivo Piemonte Mattia Puleo – perché arriva al termine di un anno molto intenso di lavoro. In questo periodo abbiamo stretto e consolidato i rapporti con l’assessorato regionale alle Attività Produttive ed è stato importante spingere affinché il settore del cinema e dell’audiovisivo venisse percepito non solo come produzione culturale ma anche industriale perché, così, abbiamo posto le basi per creare una rete attiva tra imprese e tra imprese e maestranze. È stato importante affermare solo la crescita del tessuto imprenditoriale locale può segnare la cifra della presenza vera di un settore su un territorio ed evitare, così, la marginalità. Il sistema del Piemonte, oggi, può confermare un’attiva presenza internazionale nel documentario e una serie di competenze pronte a mettersi a disposizione delle grandi produzioni nazionali ed estere”.

I due appuntamenti CNA Cinema e Audiovisivo Piemonte

Sabato 27 novembre alle 16.30 – Museo del Risorgimento

“WORKING ON A (FILM) HIGHWAY: Il distretto produzione-cinema nell’anno della svolta”

A un anno di distanza dalla presentazione della ricerca “Il settore cinema e audiovisvo in Piemonte” e delle giornate “Le professioni del set cinematografico in Piemonte”, TFI Production Days torna a mettere sotto i riflettori il mondo dei professionisti del set, a discutere dei cambiamenti in corso con interlocutori e osservatori sul piano nazionale, a ipotizzare nuove sinergie tra imprese e singoli professionisti, e a definire con le istituzioni più strategiche nuove linee guida a supporto al settore.

Il panel vedrà tra gli altri la partecipazione di Andrea Tronzano, Assessore alle Attività Produttive della Regione Piemonte, Delio Zanzottera Segretario Regionale CNA Piemonte, Mattia Puleo Presidente di CNA Cinema e Audiovisivo del Piemonte.

Martedì 30 novembre alle 17.30 – Museo del Risorgimento

“HOW GREEN IS THE FILM VALLEY”

Il panel si vuole incentrare su:

la formazione: il tema dei “green manager”, come figura professionale nuova. Come può formarsi questo nuovo mestiere? Che caratteristiche deve avere il potenziale green manager? Quale il suo ruolo nei prossimi anni?
la “lista della spesa”: il set vive di fornitori di ogni genere, che necessariamente, per una buona performance di sostenibilità del film, devono essi stessi essere “green”. A che punto è questa “lista della spesa”? In quali reparti sussistono ancora maggiori difficoltà? Quali prospettive per il futuro?

la compensazione: alla fine della Produzione (come di qualsiasi attività produttiva e, potremmo dire, umana) rimane sempre un certo quantitativo di emissioni, di residui, e di rifiuti. E’ possibile “compensare”, ovvero arrivare alle cosiddette “emissioni zero”?

Sul palco: Gianluca Della Campa (Consulente Fondazione EOS) Luca Ferrario (Direttore Trentino Film Commission) Flavio Dotta (CEO Fly Food) Fabrizio Cecioni (CNA Cinema e Audiovisivo Piemonte e CEO di Are Film) Lorenzo Vecchi (COO di Zen 2030)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here