Cocaina Torino, due arresti dopo controllo

I due, infatti, fermati per un controllo mentre si trovavano a bordo di un’autovettura, sarebbero stati trovati in possesso di 760 grammi di cocaina

Prosegue la progettualità operativa della Polizia di Stato concernente controlli straordinari del territorio ad alto impatto, disposti dal Questore Messina. Ieri è stata controllata l’area di corso Giulio Cesare, corso Palermo e corso Venezia, nella giurisdizione del Comm.to di P.S. Barriera Milano.
Secondo quanto spiegato, all’attività ha concorso personale del Commissariato di zona ed equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Piemonte, che hanno in particolar modo rivolto il servizio al controllo di esercizi pubblici presenti sulle vie Montanaro, Vercelli, Martorelli, Corso Palermo e corso Giulio Cesare.
In base a quanto appurato, durante il servizio, due cittadini nigeriani, di 32 anni e 19 anni, con precedenti di polizia, sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanza  stupefacente in concorso. I due, infatti, fermati per un controllo mentre si trovavano a bordo di un’autovettura, sarebbero stati trovati in possesso di 760 grammi di cocaina, rinvenuti all’interno di un borsone nascosto nel cofano del veicolo, e di ulteriori 680 grammi nascosti all’interno di un appartamento, ove era presente anche materiale vario utile al confezionamento dello stupefacente, come dei bilancini di precisione, nastro isolante, forbici e rotoli di pellicola trasparente.
Complessivamente, sono state controllate 38 persone, 29 delle quali straniere, e 3 locali. 5 cittadini stranieri, di nazionalità centro e nord africana, sono risultati non in regola sul territorio nazionale. Accompagnati in Questura per accertamenti sull’identità personale, per 4 di essi sono stati emessi provvedimenti di espulsione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here