Cocaina Torino, prende il taxi, ma viene fermato dalla Polizia

L'uomo è stato trovato in possesso di un involucro, che occultava nei suoi slip, con all’interno 20 ovuli di cocaina per complessivi 18 grammi lordi

In taxi con 20 dosi di sostanza stupefacente, per questo motivo è stato arrestato un cittadino senegalese, per detenzione di cocaina, già pronta per essere smerciata al dettaglio.
Secondo quanto spiegato, durante il pattugliamento delle vie del centro, non è sfuggito ai “Falchi” della Squadra Mobile l’atteggiamento guardingo di un giovane il quale, mentre percorreva Via Bertola, avrebbe continuato a guardarsi intorno. Forse insospettito, improvvisamente ha preso “al volo” un taxi che si è diretto verso il centro città.
In base a quanto appurato, giunto in Corso Vittorio Emanuele II angolo Corso Vinzaglio, quando il taxi ha rallentato, le pattuglie dei “Falchi” hanno affiancato l’auto e bloccato il giovane. Lo stesso avrebbe opposto resistenza al controllo tentando di darsi alla fuga. L’uomo è stato trovato in possesso di un involucro, che occultava nei suoi slip, con all’interno 20 ovuli di cocaina per complessivi 18 grammi lordi.
Il tassista, dopo qualche istante di disorientamento per l’azione fulminea e la concitazione del momento, ha incassato il previsto compenso per la “corsa”, ben felice di liberarsi del cliente e del suo insolito bagaglio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here