Concorso per progettare un parco fluviale del Sangone Beinasco, obiettivo la riqualificazione della zona

Il Comune di Beinasco bandisce un concorso internazionale di idee per lo studio paesaggistico del territorio in prossimità del Torrente Sangone, punto di interesse e di sviluppo di itinerari turistici e naturalistici.

Il Comune di Beinasco bandisce un concorso internazionale di idee per lo studio paesaggistico del territorio in prossimità del Torrente Sangone, punto di interesse e di sviluppo di itinerari turistici e naturalistici. Obiettivo del concorso è quello operare una riqualificazione del riverfront del Sangone, attraverso la progettazione di un parco urbano fluviale che, nel rispetto dell’ambiente, costituisca una fascia verde con attrezzature ludiche e sportive per la cittadinanza, collegate tra loro e con il torrente attraverso percorsi ciclopedonali.
L’area, in questo modo, diverrà fruibile sia dalla cittadinanza che dai turisti, restituendo in tal modo vita a questo lembo dimenticato di città. In questo indirizzo, volto all’incremento della vivibilità della città, ha particolare importanza il sistema delle aree verdi urbane, per le quali è essenziale garantire la massima accessibilità e la configurazione di una “rete” in modo tale da garantire la creazione di percorsi di connessione. Scadenza del concorso: 13 maggio 2021

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here