Condannato marito Elena Ceste, l’avvocato: “Continuerò la sua battaglia”

Firma_02-300x200E’ stato condannato a 30 anni di carcere il marito di Elena Ceste.

Secondo quanto spiegato, il Giudice ha accolto le richieste dell’accusa e ha condannato l’imputato per l’omicidio e l’occultamento del cadavere nel processo di primo grado.

L’avvocato della difesa però non ci sta e dice che continuerà la battaglia per dimostrare l’innocenza del suo assistito.

Di Redazione