Consiglio comunale Moncalieri, Paolo Montagna resta sindaco in attesa del rimpasto in giunta

11655366_906405569405100_125995766_nMoncalieri va avanti con il sindaco Paolo Montagna e la giunta nominata una decina di giorni fa.

 

La giornata di ieri è stata un susseguirsi di incontri, riunioni e chiarimenti. L’accordo tra Moderati e Pd ancora non c’era, fino alle 17 quando è arrivata una mail da parte del leader dei Moderati, Mimmo Portas che annunciava il sostegno a Montagna e quindi il voto in consiglio comunale del candidato presidente voluto dal Pd, Diego Artuso “in attesa del rinnovamento promesso dal sindaco”.

 

Il passaggio fondamentale per proseguire la legislatura, sul quale Montagna aveva minacciato le dimissioni. In serata niente nuovi sgambetti e al voto in consiglio, Diego Artuso veniva eletto presidente del consiglio per 12 voti a 8, con due astenuti. A non votare sono stati i due consiglieri fuoriusciti dalla lista di maggioranza “E’Tempo”, formando il gruppo “E’ Ora”: Roberto Patriti ed Erika Zenatti, che hanno parlato di “Rottura del rapporto di fiducia col sindaco”. Altra crepa nel centrosinistra. E i Moderati poco dopo hanno poi rimarcato il fatto che il sindaco nei prossimi mesi “dovrà dar prova del rinnovamento, alla base del suo programma. Ci si aspetta un rimpasto di giunta”.

 

Montagna poco prima del consiglio aveva mostrato i muscoli in una conferenza stampa, parlando di “Un’immagine di Moncalieri data in questi giorni che non rispecchia per nulla la vera natura della città. A fine anno faremo le nostre prime analisi sull’operato della maggioranza. Ora andiamo avanti sulla strada del rinnovamento, abbiamo pronti i primi interventi da fare e i primi dossier. Un bilancio da approvare entro dicembre, nuovi fondi per i lavori pubblici  e soprattutto la nomina di una commissione igienico-edilizia trasparente”.

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci ainfo@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro

 

 

Leggi anche:

Elezioni Presidente della Repubblica, favoriti, modalità di scrutinio e maggioranza

Regole ISEE gennaio 2015, novità e modalità di calcolo

Legge di Stabilità approvata al Senato, sintesi di tutte le novità normative

Tasse nascoste finanziaria Renzi, dall’aumento dell’Iva, ai rincari della benzina

Massimiliano Rambaldi