Controlli CAAT Strada del Portone Torino, operazione cominciata all’alba

L’operazione di quest’oggi, concordata con la Direzione del CAAT, che già da qualche tempo ha rafforzato le misure di vigilanza, è mirata alla lotta all’elusione e all’evasione contributiva

gdfccE’ in corso dalle prime luci dell’alba presso il CAAT, il Centro Agroalimentare di Strada del Portone di Grugliasco, un vasto intervento della Direzione Territoriale del Lavoro di Torino in collaborazione con i locali Comandi Provinciali di Carabinieri e Guardia di Finanza, nonché con INPS, INAIL e SPRESAL TO3.
Una cinquantina, tra Ispettori della Direzione del Lavoro, Carabinieri, Finanzieri, funzionari INPS, INAIL e SPRESAL TO3, sono impiegati dalle 3 di questa notte per controllare una quindicina di aziende operanti all’interno del Centro Agroalimentare di Torino, che ricordiamo è uno dei più grossi in Europa, capace di movimentare merce per milioni di Euro.
L’operazione di quest’oggi, concordata con la Direzione del Centro Agroalimentare, che già da qualche tempo ha rafforzato le misure di vigilanza, è mirata alla lotta all’elusione e all’evasione contributiva, al controllo degli orari di lavoro e alla verifica della regolarità dei contratti di lavoro applicati (lavoro “nero” e lavoro “grigio”).